^Torna su

Residenza Sanitaria Assistenziale "Dante Cusi"

La Storia

STORIA

La Casa di riposo Dante Cusi fù fondata grazie al Benefattore Sig.r Dante Cusi , nato al Corvione in Gambara Brescia (Italia) nel 1848. Nel 1926 donò la Casa di Riposo che opera a tutt’oggi e la strada dove sorge la Struttura porta il suo nome. Figlio di agricoltori, apprese un profondo amore alla terra.
Dopo gli studi presso la Facoltà di Medicina in Italia, ha visto tagliare corti i suoi studi per la morte improvvisa di suo padre e perseguito una carriera di contabilità aziendale che gli ha dato l'opportunità di lavorare nella "Banca di Milano". Più tardi, nel 1884 emigrò prima a New Orleans e poi in Florida e Texas (in USA) alla ricerca di un posto dove stabilirsi. Ma questi luoghi non gli portarono fortuna. Instancabile lavoratore decise infine di trasferirsi a Uruapan, Messico in seguito ad un invito di un amico italiano. Dante Cusi acquistò nel 1903 il Tesoro Ditch, in seguito chiamato “Lombardia”. Questa azienda ha una superficie di ventottomila ettari.
Nel 1909 il Cusi acquistò il Velasco, la Piedad, di trentacinquemila ettari, che chiamarono Nuova Italia e dove sviluppò la coltivazione del riso e della canna da zucchero con moderni macchinari e laboratori... Entrambi le aziende sono state considerate tra le 10 più produttive e moderne in America Latina. Fondando il "Lombardia" Dante Cusi costruì un sistema di irrigazione unico nelle Americhe. Molto coraggioso e audace nelle sue Opere è stato conosciuto come il Re del Riso (Riso King). Tra le molte altre cose Dante Cusi portò la prima macchina a vapore inglese per la produzione di olio di limone, superando rapidamente produttori asiatici con il migliore prezzo e qualità: questi prodotti sono molto richiesti a New York e in Europa. E' stato un benefattore dell’ospedale di Uruapan e Morelia, Cusi è morto alla fine degli anni venti, lasciando i suoi beni ai figli che hanno continuato a sviluppare con successo la Lombardia e la Nuova Italia.

Successivamente la Struttura in base ad una disposizione Regionale è divenuta Fondazione.

                        

 

STATUTO


Costituzione, Denominazione e Sede:
ART. 1 (Costituzione, Denominazione e sede)

La Fondazione "Dante Cusi", Persona giuridica di diritto privato di utilità sociale e senza scopo di lucro, trae origine dalla trasformazione -ai sensi e per gli effetti della Legge Regionale n. 1 del 12 Febbraio 2003 "Riordino della disciplina delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza operanti in Lombardia"- della IPAB "Ricovero Vecchi Dante Cusi", fondata nel 1913 ed eretta Ente Morale con Regio Decreto del 20 marzo 1927. La Fondazione "Dante Cusi", Persona giuridica di diritto privato di utilità sociale e senza scopo di lucro, costituita ai sensi dell'art. 14 e seguenti del Codice Civile, assume nella propria denominazione la qualificazione di Organizzazione non lucrativa di utilità sociale che ne costituisce peculiare segno distintivo, ed a tale scopo l'acronimo "Onlus" verrà inserito in ogni comunicazione e manifestazione pubblica non appena verrà conseguito effettivamente il relativo riconoscimento . La Fondazione "Dante Cusi" ha sede in Gambara (Brescia) Via Dante Cusi n. 12; lo spostamento della sede nell'ambito dello stesso Comune effettuato con delibera del Consiglio di Amministrazione non comporterà modifica statutaria.
L’Opera Pia è stata eretta in Ente Morale con R.D. 20 marzo 1927 ( anno V ) .

SE DESIDERATE SCARICARE L'INTERO STATUTO IN FORMATO PDF: CLICCATE QUI

Copyright "RSA Dante Cusi"
Via Dante Cusi,12 - 25020 Gambara (BS)  Tel: 030/9956211 - E-mail: rsacusi@gmail.com